Cerca
  • zottodan

RENDERE FLESSIBILI LE OPPORTUNITA’ ECM PER I SOCI AGGREGATI FMSI


Maggiore flessibilità per far raggiungere ai medici non specialisti in campo sportivo i crediti formativi necessari a mantenere lo status di soci aggregati alla FMSI, che si aggiungono ai 50 crediti necessari, ogni anno, per l’aggiornamento nella loro attività medica principale.

E’ quanto chiede al CONI il Sindacato dei Medici spostivi SIMeS, facendosi portavoce di numerosi medici non specialisti in ambito sportivo per i quali è troppo rigido l’obbligo di partecipazione al Congresso Nazionale biennale della Federazione come condizione per raggiungere buona parte degli ulteriori i crediti ECM richiesti per mantenere la qualifica di socio aggregato FMSI.

Il numero minimo di ECM aggiuntivi necessari a rimanere socio aggregato è infatti di 30 crediti, numero che scende a soli 10 nell’anno in cui il Congresso non è previsto: un meccanismo che vuole evidentemente vincolare alla partecipazione al Congresso biennale FMSI e garantire un costante aggiornamento ai medici che non operano esclusivamente nel campo sportivo ma che, secondo SIMeS, penalizza troppo quanti hanno molteplici impegni professionali come i soci aggregati, i quali si trovano a dover sostenere un doppio impegno formativo senza che vengano prospettate date alternative per la formazione in questo campo.

SIMES dunque auspica che possano essere fornite ai medici dello sport anche altre possibilità di aggiornamento (ad es. online), tali da permettere il risparmio di costose spese di trasferimento o la necessità, oggi sempre più difficile, di dover ricorrere a sostituti per coprire la propria attività nelle date Congresso FMSI.

Proprio perché il mantenimento di un elevato livello di conoscenze relative a teoria, pratica e comunicazione in campo sanitario avviene attraverso una formazione che il medico stesso disegna ed autogestisce in rapporto alla sua specifica attività con uno spirito di grande responsabilità e competenza, SIMeS ritiene che ogni attività legata agli ECM debba strutturarsi in modo più agile per venire incontro alle loro esigenze e non solo a quelle degli organizzatori degli eventi federali.


46 visualizzazioni

Ai sensi e per gli effetti dell'art. 35, comma 1, del d.p,r, 633/72, così come modificato dall'art 2 del  d.p.r 5 ottobre 2001, n. 404, e dell'articolo 2250 del Codice civile come modificato dall'articolo 42 della legge 88 del 7 luglio 2009, si riportano le seguenti informazioni: Ragione sociale: Sindacati SIMeS, Sindacato dei Medici dello Sport e delle attività fisiche. Sede legale: Via N. Bixio 53 - 31100 Treviso. Sede Operativa: Via N. Bixio 53 - 31100 Treviso. Codice Fiscale e Partita IVA: 00000000000000.  PEC: sindacatosimes@pec.it

NOTE LEGALI: Privacy | Termini | Cookies
 
Copyright © 2017 www.sindacatosimes.it - All rights reserved